Salone di Ginevra, tra storia ed innovazione

Salone di Ginevra 2012

Storia

La Storia del Salone di Ginevra si intreccia necessariamente con quella dell’industria automobilistica. La prima edizione risale al 1905 e fu la Clément-Bayard la prima auto ad essere presentata. Al Salone di Ginevra, ogni anno, sono state presentate le più importanti novità dell’industria automobilistica, una manifestazione internazionale in cui i produttori potevano dare visibilità ai loro modelli ed alle loro innovazioni. Un punto di incontro e di discussione per gli addetti ai lavori ed un luogo di confronto. Questo è stato ed è ancora oggi il Salone di Ginevra.

Nell’epoca della globalizzazione un Salone internazionale dell’automobile come quello di Ginevra si evolve mettendo a disposizione il suo palcoscenico alle case automobilistiche perché mostrino le novità e le anteprime che hanno in serbo per i propri clienti.

Orari di Apertura

L’edizione del 2012 del Salone di Ginevra si svolgerà dal prossimo 8 marzo fino al 18, gli orari di ingresso saranno: dalle 10 alle 20 dal lunedì al venerdì e dalle 9 alle 19 il sabato e la domenica.

 

Prezzi

Per la prossima edizione del Salone di Ginevra i prezzi per l’ingresso saranno i seguenti:

Adulti 16 CHF
Bambini (da 6 a 16 anni) e pensionati 9 CHF
Gruppi (più di 20 persone) 11 CHF

 

Sono previsti inoltre sconti del 50% per chi entra dopo le 16.

Come arrivare

Il Salone di Ginevra è ospitato all’interno del Palexpo Exhibition Center in una zona vicinissima all’aeroporto della città svizzera e ben servita anche da treni e mezzi pubblici. Tutte le informazioni su come raggiungere il Salone di Ginevra sul sito ufficiale.