Salone di Parigi, arriva la nuova Smart Fortwo Electric Drive

Al Salone di Parigi Smart era presente con una serie di proposte ad emissioni zero ed altamente innovative. Oltre all’inedito eScooter, completamente elettrico e all’eBike, era presente la versione rinnovata della Smart fortwo electric drive.

La vettura, anch’essa elettrica al 100%, dispone di un’innovativa batteria agli ioni di litio che offre vantaggi decisivi rispetto agli accumulatori offerti dalle altre case automobilistiche: maggiore potenza, tempi di ricarica più brevi, lunga durata ed elevata affidabilità.

In effetti il motore raggiunge facilmente i 100 km/h, limite imposto dall’azienda e consono alla circolazione cittadina e può accelerare da 0 a 60 km/h in 6 secondi, valore identico a quello ottenuto dalla versione a benzina.

La batteria da 17 kWh garantisce alla city-car ecologica del gruppo Mercedes un’autonomia di circa 140 km, in caso di guida in città, a emissioni zero.

Uno speciale impianto elettrico garantisce che la batteria operi sempre in condizioni ottimali. I valori della batteria sono tenuti costantemente sotto controllo. Se carica, tensione o temperatura raggiungono i valori limite, l’impianto elettronico riduce automaticamente la potenza, in modo quasi impercettibile per il guidatore, evitando così il rischio di sovraccarico e di danneggiamento.

Il modello portato al Salone di Parigi rappresenta l’evoluzione di una precedente versione testata a Londra durante un progetto pilota in cui 100 esemplari sono stati distribuiti ad altrettanti automobilisti per raccogliere le loro impressioni sull’impiego di un’auto elettrica in condizioni reali. Il feedback è stato incoraggiante e le autorità della capitale inglese hanno premiato questo impegno nei confronti della mobilità sostenibile esonerando i guidatori di Smart elettrica dal costoso pedaggio d’ingresso urbano. Lo stesso modello è stato protagonista di un progetto di mobilità sostenibile a Pisa. Il comune toscano, assieme ad ENEL, ha installato numerose colonnine di ricarica che hanno reso possibile la sperimentazione della mobilità elettrica in città. La nuova generazione di Smart presentata al Salone di Parigi è il frutto di queste sperimentazioni “on the road” e delle impressioni degli automobilisti che hanno partecipato ai diversi progetti. Per migliorare l’esperienza di guida, i progettisti hanno deciso di integrare alcune tra le più moderne strumentazioni di bordo e tecnologie per il divertimento, come il nuovo audio system-navigation multimedia con display da 16,5 pollici, navigatore satellitare integrato, impianto vivavoce Bluetooth, connessioni USB/AUX e collegamento per iPod.